mercoledì 25 settembre 2013

IL PRIMO DEI QUATTRO (un raccontyno)


Sembrava una mattinata come tante per Davide.
Sembrava.
Ma il telefono squillò con Quella suoneria e l'unica che poteva farla suonare era lei, Arianna, la ex che tre mesi prima l'aveva mollato senza tanti complimenti...

"Pronto?"
"Pronto, ciao Davide sono Arianna!"

"Ehiii, ciao Arianna, che piacere sentirti! Come stai?"
"Si, io sto bene...ti sto chiamando perché ho bisogno di un favore grande"
"Ah, dimmi."

"Allora: sto facendo il test di ingresso all'università, ricordi che ne parlavamo?"
"Si..."
"Ecco, sono riuscita a sgattaiolare in bagno con il telefono per farti una domanda che sicuramente saprai."
"Io??? Vabbé, dimmi..."
"Riguarda i Beatles, tu sai tutto di loro, no?"
"Beh, più o meno..."
"Allora, qui domanda chi è stato il primo dei quattro a pubblicare un album solista..."
"Ah beh, è facile: Paul McCartney!"
"Immaginavo che tu lo sapessi...grazie grazie grazie! Ti faccio sapere poi, magari ci rivediamo nei prossimi giorni, ok?"
"Ok ok, ciao Arianna!"
"Ciao ciao e grazie ancora!" 


Clic
Davide guardò con faccia assente lo schermo del telefono.
Aveva fatto bene?
Aveva fatto male?
Nel dubbio si alzò, si accese una sigaretta e andò a frugare tra la sua collezione di dischi, messa in rigoroso ordine alfabetico.
Arrivò fino alla H e tirò fuori "Wonderwall music" di George Harrison, il primo disco solista di un membro dei Beatles.

2 commenti:

  1. ahahah grande!!! suppongo che poi la tizia non abbia più richiamato...

    RispondiElimina